Napoli

Napoli, l’ex oratorio di Santa Maria della fede diventa luogo d’arte

Napoli – L’ex oratorio di Santa Maria della fede in via San Giovanni Maggiore Pignatelli, nel cuore del centro storico di Napoli, diventa luogo d’arte con l’esposizione delle opere di Gian Maria Tosatti.

Gli spazi interni, liberati dalle gabbie di quello che era diventato il tristemente famoso “allevamento degli orrori”, ora sono pronti ad ospitare parte del progetto “sette stagioni dello spirito”.

Un’iniziativa promossa ed organizzata dalla fondazione Morra con il sostegno della Galleria Lia Rumma e sotto il matronato della fondazione Donnaregina museo Madre, intende restituire uno spazio importante di questo quartiere ai cittadini.

Le installazioni artistiche, come gli specchi o i giornali rappresentano la vita ed i momenti fondamentali di chi viveva l’oratorio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, adottato il sistema delle cartelle socio-assistenziali - https://t.co/hF6Bsqy0rp

Orta di Atella, il Centro Civico Campania al fianco di C@mbiAmo Orta - https://t.co/cIu83GUQ7V

Casapesenna, netturbini scioperano e rifiuti restano in strada: Piccolo accusa il sindaco - https://t.co/F0GziFZBJo

Mafia, colpo al clan Rinzivillo: 10 arresti a Caltanissetta - https://t.co/KOW8cKGwfG

Condividi con un amico