Napoli

Controllo del territorio, arresti, denunce e sequestri

Napoli. Sequestrati pistola e munizioni, rimosso impianto di videosorveglianza.

I carabinieri della compagnia napoli stella insieme ai colleghi del regimento campania e dei battaglioni toscana e puglia hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno arrestato un 28enne, ghaneseper spaccio di stupefacenti, perquisito è stato trovato in possesso di 40,4 grammi di hashish, divisi in 22 stecchette, 1,2 grammi di eroina, divisa in 3 dosi e 50 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività; un 37enne, perché destinatario di una sospensione degli aadd e contestuale accompagnamento in carcere a seguito del suo arresto per furto ed evasione avvenuto il 25 luglio scorso; denunciato in stato di libertà per furto aggravato di energia elettrica 4 pregiudicati del luogo, occupanti di altrettanti appartamenti che avevano manomesso i contatori dell’energia elettrica per registrare consumi inferiori; per contrabbando di tabacchi lavorati esteri 3 pregiudicati della zona sorpresi a vendere pacchetti di sigarette di contrabbando; per borseggio un 35enne mentre tentava di estrarre con una pinza artigianale il portafogli dalla tasca di un anziano; per detenzione abusiva di munizioni un 39enne trovato in possesso in casa di 3 cartucce calibro 9.

Lo stabile era protetto da un sofisticato impianto di video sorveglianza con telecamere installate lungo l’intero perimetro dello stabile per monitorare l’eventuale arrivo delle ffoo.

Un 30enne é stato denunciato per guida senza patente; per commercio di prodotti con marchio falso un 36enne per la vendita 33 paia di scarpe con marchio falso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico