Esteri

Afghanistan, sparatoria durante matrimonio: 20 vittime

Kunduz – Venti persone sono state sparate nel corso di un matrimonio a Kunduz, in Afghanistan, nel nord del Paese, nella notte tra domenica e lunedì. Sgomento tra gli invitati che sono riusciti a salvarsi.

Gli inquirenti giunti sul posto hanno raccontato che a provocare la strage sarebbe stato lo scontro tra due gruppi armati. Uno degli ospiti avrebbe sparato in aria e ciò avrebbe scatenato lo scontro a fuoco.

Venti le persone decedute, tutte di età compresa tra i 14 e i 60 anni, che non hanno potuto far nulla per difendersi. 

“Lo scontro a fuoco è scoppiato domenica notte durante la cerimonia a Deh Salah, nella provincia di Baghlan, sono morte 20 persone e 10 sono rimaste ferite”, ha riferito il portavoce della polizia locale, Jawed Basharat.

“C’era una festa di nozze, che si è trasformata in una tragedia dopo che alcuni uomini armati sono entrati e hanno aperto il fuoco sugli ospiti di sesso maschile”, ha aggiunto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico