Gricignano

I “zuzzusi” sempre in agguato: rifiuti bruciano in Via Casolla

Gricignano – Proseguono gli interventi di bonifica da parte della “Campania Ambiente”, coordinata dal Comune di Gricignano, ma, allo stesso tempo, anche gli sversamenti illeciti di rifiuti, spesso dati alle fiamme.

Come accaduto, nel pomeriggio di giovedì, nella zona campestre tra via Casolla e Santa Maria a Piro dove un cumulo di immondizia è stato dato alle fiamme dai soliti “zuzzusi” che infestano il territorio. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale, che hanno eseguito i rilievi, e il vicesindaco Andrea Aquilante.

E’ il secondo rogo tossico in pochi giorni che avviene a Gricignano dopo quello, di dimensioni ben più consistenti, di domenica scorsa, nell’area della Us Navy, in località Boscariello, lungo una strada che fiancheggia un canale di raccoglimento delle acque piovane e nelle vicinanze di una fabbrica di fuochi d’artificio, dove sono poi giunti i vigili del fuoco che erano impegnati in altre zone per estinguere altri incendi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico