Sant’Arpino

Gianni Fiorellino e Made in Sud per la festa di Sant’Elpidio

Sant’Arpino – Tutto pronto per il via ai tradizionali festeggiamenti in onore di Sant’Elpidio Vescovo, patrono del comune atellano.

Come sempre i momenti più prettamente liturgici saranno articolati in quattro giornate a cominciare da quella di giovedì 16 luglio quando, alle ore 21, ci sarà la processione per prelevare la statua di bronzo del Santo custodita in Via Compagnone dalla famiglia Magliola.

Sabato 18 luglio, a partire dalle ore 20, ci sarà la solenne processione della statua lignea di Sant’Elpidio che attraverserà alcune delle zone periferiche a cominciare dal Rione Paradiso.

Come sempre il giorno principale della Festa sarà quello di domenica, aperto dalla solenne funzione presieduta dal Vescovo Monsignor Angelo Spinillo e concelebrata da don Umberto D’Alia che come di consueto si terrà, alle ore 7.30, in piazza Umberto I. Alle ore 20 prenderà il via la processione che attraverserà gran parte delle arterie del centro di Sant’Arpino per concludersi verso la mezzanotte.

I momenti religiosi si concluderanno domenica 26 con la processione per riportare la statua bronzea presso la famiglia Magliola.

Tantissimi come sempre gli spettacoli di vario genere previsti. Grande novità di quest’anno sarà l’accensione delle luminarie artistiche e musicali di moderna generazione a cura della “Nuova Luminarie Ferrari”. Fra gli appuntamenti più attesi ci saranno gli spettacoli pirotecnici del cavalier Pasquale Cinquegrana le messe in scena della tragedia “Vita e Opere di Sant’Elpidio”, della commedia “Nu bambiniello e 3 San Giuseppe” e di “Gennaro Belvedere testimone cieco”.

Tornerà come sempre la sagra di beneficenza offerta dal panificio di Giovanni Bagno, e come da tradizione ci sarà spazio per gli spettacoli operistici, oltre a quelli di musica napoletana e leggera, e quelli riservati alle scuole di ballo.

Sabato 25 luglio ci sarà il concerto di Gianni Fiorellino che sarà accompagnato da un comico di Made in Sud.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico