Aversa

Disabili fuoriusciti da percorsi riabilitativi: arrivano contributi comunali

Aversa – Approvato in giunta la delibera per predisporre gli atti relativi all’emanazione di un avviso pubblico per l’individuazione di soggetti diversamente abili fuoriusciti da percorsi di Ptri (Progetti Terapeutici Riabilitativi Individuali).

A tali soggetti sarà fornito un contributo sottoforma di integrazione della retta di collocamento presso Centri Diurni presenti sul territorio aversano. I centri saranno scelti direttamente dagli utenti per il periodo agosto 2015/aprile 2016 prevedendo un contributo per la retta mensile che sarà dagli stessi sostenuta.

Il rimborso mensile assegnato sarà di 220 euro al mese per i soggetti che saranno ammessi al contributo il cui reddito Isee sia inferiore a 26.430,76.

“Come lo scorso anno – ha detto il Sindaco Sagliocco – siamo pronti a collaborare con le famiglie delle persone diversamente abili. I quattordici utenti fuoriusciti dai Ptri – progetti terapeutici riabilitativi – otterranno delle prestazioni specifiche di carattere sociale che si ripercuotono poi anche sulla sfera della salute presso dei Centri Diurni da loro stessi scelti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico