Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Cangiano: “Tari 2014, una stangata per i cittadini”

Casapesenna – In questi giorni i cittadini si sono visti recapitare a mezzo posta la tassa per i rifiuti solidi urbani 2014, con cifre esorbitanti. Al riguardo, il consigliere di opposizione Raffaele Cangiano commenta: “In primis, c’è da segnalare il ritardo nell’invio della Tari 2014 (visto che il dimissionario assessore Orlando Zagaria annunciò che, per motivi economico-finanziari, la tassa doveva essere spedita entro e non oltre il 16 dicembre 2014) e l’aumento della stessa, raddoppiata rispetto a quella dell’anno precedente per le civili abitazioni e triplicata/quadruplicata per gli esercizi commerciali”.

“Personalmente – continua Cangiano – ho più volte chiesto per quale motivo i cittadini di Casapesenna devono pagare la tassa più alta della provincia di Caserta. Ad un anno dalla mia interrogazione  consiliare non ho avuto ancora una risposta”.

“Tutto tace – conclude il consigliere – e i cittadini sono costretti a pagare maggiori costi per la negligenza dell’amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico