Maddaloni - Valle di Maddaloni

Bernardo: “Continuiamo nel solco della legalità e trasparenza”

Maddaloni – Il consigliere Antonietta Bernardo, a pochi secondi dalla firma ufficiale, formula i suoi auguri e quelli dell’intero gruppo politico di Terra Mia al neo assessore e vicesindaco Michele Di Nuzzo.

“Colgo l’occasione – dichiara il capogruppo – per ringraziare l’assessore uscente Tommaso Ferraro per il fondamentale lavoro svolto in seno a questa amministrazione e, sono certa, l’amico Michele Di Nuzzo non sarà da meno apportando conoscenze professionali ed esperienza politica”.

“Vogliamo continuare – prosegue la Bernardo – sul solco tracciato nei primi due anni di amministrazione e cioè quello della legalità, della trasparenza e del fare concreto. Insieme ai consiglieri Belvito D’Angelo e Teresa Esposito, ci siamo riuniti ed abbiamo ragionato a lungo su quella che poteva essere una indicazione di sintesi e fortemente rappresentativa della nostra visione politica ed amministrativa. In completa autonomia, siamo arrivati alla indicazione di Michele Di Nuzzo anche in considerazione del supporto che ha sempre dato al movimento, da quando è stata approntata la lista Terra Mia fino ad oggi pur senza avere un ruolo istituzionale”.

Le deleghe affidate al geometra resteranno invariate, pertanto Michele Di Nuzzo si occuperà di risorse umane, mobilità e servizi demografici e dovrà occuparsi di temi importanti quali la Polizia Municipale e la riorganizzazione del Personale nell’ottica della nuova Pianta Organica approvata in giunta.

“Sono certa – conclude il consigliere Bernardo – che il nostro assessore sarà in grado di dare, in breve tempo una svolta decisiva ed un’impronta precisa nei settori cui è stato delegato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico