Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Ospitò il boss Zagaria durante la latitanza: in carcere Rosaria Massa

Casapesenna – Torna in carcere Rosaria Massa, la donna che ospitò il boss dei Casalesi, Michele Zagaria, durante la latitanza. E’ stata arrestata stamattina dalla polizia a conclusione di indagini coordinate dal pm della Dda, Catello Maresca.

La donna era ai domiciliari in Umbria, nell’abitazione di una sorella, in seguito alla condanna per favoreggiamento inflitta in primo e secondo grado per aver favorito la latitanza di Zagaria, terminata nel dicembre 2011 quando il boss fu tratto in arresto a Casapesenna, in un bunker costruito sotto la casa di Massa e del marito Vincenzo Inquieto in via Mascagni.

Gli investigatori hanno accertato che Massa continuava a tenere contatti assidui con la famiglia Zagaria attraverso cellulari intestati a cittadini immigrati dell’Est Europa. E nell’abitazione in cui era ai domiciliari, tra l’altro, riceveva persone provenienti dalla provincia di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico