Italia

Aggressione a Bologna: straniera accoltellata a un gluteo

Bologna – E’ stata aggredita alle spalle e accoltellata a un gluteo, una donna di origini straniere che nel tardo pomeriggio del 1 febbraio stava rientrando nella propria abitazione.

La vittima, badante di professione, sarebbe stata colpita all’improvviso e non avrebbe visto il volto del suo aggressore.

Stava aprendo il portone di casa, in via Dagnini, quando uno sconosciuto le avrebbe infilzato una lama di 15 centimetri in un gluteo per poi fuggire via.

La donna, etiope, di 55 anni, avrebbe estratto il coltello prima di essere soccorsa all’ospedale Maggiore, dove i medici le hanno dato una prognosi di 30 giorni.

Avviata un’indagine  dai carabinieri, coordinati dal pm Giampiero Nascimbeni. Durante un sopralluogo fuori casa della donna, i militari avrebbero rinvenuto il manico dell’arma da taglio sotto un’auto in sosta. Non si esclude l’ipotesi che sia stato uno straniero a ferire la 55enne.

E’ un fatto anomalo, mancando elementi per poter ipotizzare un tentativo di rapina”, ha detto il procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del gruppo criminalità comune della Procura di Bologna.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Inseguiti da Polizia si schiantano contro Tir: 4 morti nel Casertano - https://t.co/hDbWXKr19Q

Discarica Resit: Cipriano Chianese condannato a 18 anni, assolti Facchi e i fratelli Roma - https://t.co/eWGOpDt5RL

Aversa, corso di formazione su "La comunicazione: viaggio tra libertà e censure" - https://t.co/wdyqoanmzc

Sant'Agata de' Goti, Antonio Piscitelli nuovo presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso - https://t.co/Iq7V3iOfSe

Condividi con un amico