Aversa

Via Roma, partono i lavori di restyling

Aversa – Parte il cantiere di via Roma. Tra oggi e domani, infatti, l’amministrazione comunale, dopo aver composto l’ufficio di direzione dei lavori, dovrebbe consegnare il cantiere alla ditta che si è aggiudicata l’opera, la società capuana Modugno, nota per il recupero di edifici storici, tra cui il famoso teatro Petruzzelli di Bari, andato distrutto a causa di un incendio e successivamente riportato agli antichi splendori.

Insomma, slitta di una ventina di giorni la data preventivata di fine gennaio, ma finalmente si aprirà il cantiere per l’inizio dei lavori che dovranno trasformare nel salotto buono della città via Roma con isola pedonale fissa, arricchita con apposito arredo urbano.

Come da progetto, la sistemazione sarà effettuata in basalto (così com’era in origine, prima dell’intervento con i sampietrini che si è rivelata un grande flop) della strada che, come si ricorderà, è stata oggetto di pesanti polemiche sia tecniche che politiche, dopo che il sindaco Giuseppe Sagliocco aveva deciso di effettuare dei rattoppi con toppe di asfalto sul preesistente manto di sampietrini, tanto da provocare le dimissioni (successivamente rientrate) dell’assessore ai Lavori pubblici Elia Barbato. Il progetto relativo a via Roma, inserito nel Piu Europa, prevede l’ampliamento della zona a traffico limitato, partendo da Porta Napoli sino a giungere a piazzetta Madonna di Casaluce, dando vita ad un nodo di bike sharing, ossia di biciclette condivise oltre ad una serie di infrastrutture che renderanno possibile la pedonalizzazione della più centrale delle arterie cittadine.

Sempre in tema di lavori pubblici, si prospetta una importante seduta di giunta nella giornata di domani, considerato che sul tavolo gli assessori e il sindaco Sagliocco avranno l’approvazione del progetto definitivo di Piazza Marconi oltre al Piano Triennale delle opere pubbliche.

“Grazie anche all’impegno del sindaco Sagliocco – ha dichiarato l’assessore azzurro Barbato – siamo riusciti a riportare a nuovo lustro l’antica piazza Mercato con una spesa di poco più di un milione di euro. Inoltre, per quanto riguarda la manutenzione straordinaria delle strade, oltre al milione e ottocentomila euro già stanziati a dicembre scorso per via Atellana (sottopasso del ponte di Gricignano compreso) oltre a via Garofalo e diverse altre importanti arterie, abbiamo recuperato un altro milione e settecentomila euro che ci consentirà di mettere mano alle altre strade cittadine tutte bisognose di manutenzione straordinaria”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico