Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Spaccio al “Palazzo Grimaldi”, in manette pusher ghanese

Castel Volturno – Gli agenti della squadra mobile di Caserta, insieme agli agenti del locale commissariato di polizia e al Reparto prevenzione crimine, hanno arrestato in flagranza di reato il 32enne ghanese Mahama Safianu.

Durante prolungati servizi di osservazione condotti in relazione ad uno dei numerosi complessi immobiliari in stato di abbandono, denominato “Palazzo Grimaldi”, in via Domitiana al km 33+500, divenuto luogo di convegno poliziotti assistevano alla cessione da parte di Safianu di una dose di eroina ad un acquirente che, poco dopo essersi allontanato, veniva fermato e trovato effettivamente in possesso di un piccolo involucro in plastica contenente 0,20 grammi di eroina.

Subito dopo, gli agenti, che non avevano mai perso di vista il pusher lo bloccavano dopo un inseguimento tra i campi al termine del quale, l’africano tentava, inutilmente, di sottrarsi agli inseguitori spintonandoli e strattonandoli.

Contestualmente, i poliziotti rinvenivano tra i cespugli, dove in precedenza era stato notato Safianu nell’atto di riporla, una busta di cellophane contenente ulteriori 17 involucri della stessa sostanza, per un peso complessivo di 9,50 grammi. Pertanto, il cittadino extracomunitario veniva arrestato per detenzione e spaccio di 9,70 grammi di eroina e per resistenza a pubblico ufficiale.

Dopo le formalità di rito, l’immigrato, che annovera precedenti per rapina, ricettazione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, istigazione alla corruzione e altro veniva trattenuto nelle camere di sicurezza del commissariato di Castel Volturno in attesa del giudizio con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico