Aversa

Senato, gli alunni della ‘Pascoli’ accolti da Lucio Romano

Aversa - Scuola Pascoli al Senato

Aversa – Visita al Senato della Repubblica di una delegazione degli studenti della scuola media “Pascoli” di Aversa. L’iniziativa ha visto l’interessamento e l’ospitalità del senatore aversano Lucio Romano. “È stato un importante evento formativo – ha commentato Romano – per conoscere direttamente il Senato, la sua storia e il funzionamento. Un modo nuovo per avvicinare i giovani a conoscere le sedi istituzionali, e vedere con i propri occhi cosa fanno le istituzioni a Roma”.

Nell’ambito delle iniziative assunte dal Senato per favorire il dialogo con i più giovani fra i cittadini vi è “Il Senato per i ragazzi”, articolato nell’offerta di notizie sull’attività parlamentare ed informazioni sui progetti e le attività propriamente rivolte al mondo della scuola.

Partecipare alle attività è possibile in vari modi; ad esempio, attraverso un’iniziativa ormai collaudata, “Un giorno in Senato”, rivolta alle classi e consistente in un’intera giornata di permanenza in Senato, alla scoperta dei Palazzi del Senato ed a diretto contatto con senatori e funzionari.

Specificatamente agli scolari della classe quinta della scuola primaria è indirizzato il concorso “Vorrei una legge che…”, di cui si illustrano le modalità di partecipazione e si racconta la passata edizione, con tanto di testi dei disegni di legge proposti dalle scuole vincitrici.

Inoltre, la sezione dà conto di specifiche iniziative svoltesi in occasioni particolarmente significative, quali le giornate per il sessantennio della Costituzione oppure l’iniziativa connessa al sessantennio della Dichiarazione Universale per i Diritti Umani.

A rendere sempre più stretta l’interazione con gli studenti, in particolare della scuola secondaria superiore, è la nuova piattaforma didattica, che consentirà ai giovani di cofirmare i disegni di legge presentati da altri ragazzi, proporre e votare emendamenti, esprimere il proprio parere nella votazione finale (“Lavori in corso”), oppure di conoscere, attraverso il monitoraggio di alcuni casi reali, l’iter completo di un disegno di legge.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico