Cesa

Pd: “Bene dimissioni Bortone ma Liguori deve comunque lasciare”

 Cesa. Il Partito Democratico di Cesa, alla luce degli ultimi avvenimenti che hanno riguardato la politica locale e l’amministrazione comunale, in particolare le dimissioni dell’assessore Nicolina Bortone, interviene dopo aver atteso gli eventi e le posizioni ufficiali.

“Di fronte ad una situazione delicata e dalle molteplici implicazioni – spiegano i democratici cesani – era necessario esprimere una posizione che tenesse conto soprattutto dei fatti. Si prende atto delle intervenute dimissioni dell’assessore Nicolina Bortone, il cui coniuge è stato destinatario di una misura cautelare da parte della magistratura. Si ritiene che questo fosse un atto dovuto per rispetto dei confronti delle Istituzioni e dovesse sopraggiungere anche in tempi più rapidi”.

“Fermo restando che il Pd di Cesa è e resta sostenitore del garantismo e della presunzione di innocenza – sottolineano dal circolo locale del partito – si prende atto della nota della maggioranza con la quale si esprime la volontà politica di proseguire la esperienza amministrativa, ma non si può non rilevare che la stessa è in contrapposizione con quanto dichiarato dal sindaco Cesario Liguori in precedenza”. Il Pd di Cesa, infatti, ritiene che “questa esperienza amministrativa sia giunta al capolinea e che sia doveroso ridare la parola ai cittadini al più presto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico