Carinaro

Scuola, ridotti i costi e anticipati i tempi del servizio mensa

 CARINARO. Ci sarà maggiore controllo sulla qualità dei pasti che, da lunedì 20 ottobre, sarà distribuito tra gli alunni dell’istituto comprensivo di Carinaro.

A renderlo noto è l’assessore alla Pubblica Istruzione, Rosita Chiacchio, che ha sottolineato come l’amministrazione comunale, presieduta da Annamaria Dell’Aprovitola, e il dirigente scolastico, Ernesto Natale, siano concordi nella necessità di vigilare con particolare attenzione la qualità dei prodotti, nonché le norme igieniche di tutto il servizio mensa.

L’amministrazione comunale ha anticipato decisamente i tempi rispetto alla normale erogazione del servizio. Per l’anno scolastico 2014-2015, infatti, l’istituto comprensivo potrà partire con il servizio mensa già dal 20 ottobre per la sezione materna, che usufruiranno del ristoro per cinque giorni settimanali, mentre dal 3 novembre andrà in vigore per gli studenti delle medie, che ne faranno uso solo per 2 volte a settimana.

Una piccola “vittoria” da parte dell’assessore Chiacchio che si è detta soddisfatta “per aver reso possibile l’avvio del servizio anticipatamente rispetto agli altri anni, contribuendo così a venire incontro alle legittime esigenze delle famiglie”.

Il servizio, inoltre, giovando dell’intervento dell’amministrazione comunale che ha messo a disposizione le proprie limitate risorse di bilancio, vede per l’anno 2014-2015 una riduzione dei costi. Per le famiglie degli alunni della sezione materna c’è infatti una decurtazione di circa 40 centesimi, rispetto ai 3 euro pagati negli scorsi anni, facendo scendere il costo di ogni singolo pasto a 2,60. La diversificazione delle tariffe avverrà in base al valore ISEE dell’intero nucleo familiare. Per la scuola media il costo è interamente a carico delle famiglie, come è sempre avvenuto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico