Esteri

Iraq, Obama: “L’Isis è un cancro che va isolato”

Obama Washington. Neutralizzare l’Isis, un cancro che va isolato: è questo l’obiettivo degli Stati Uniti secondo il presidente Barack Obama che si dice “disgustato dalla barbarie dello Stato Islamico” dimostrata nuovamente con l’esecuzione del giornalista americano Steven Sotloff.

“Non dimenticheremo, faremo giustizia”, assicura durante una visita in Estonia dedicata alla crisi in Ucraina. Intanto, il giorno dopo la diffusione del filmato dell’uccisione del reporter, definito “autentico” dagli uomini dell’Intelligence la Casa Bianca ha autorizzato l’invio di altri 350 militari in Iraq mentre un nuovo raid aereo ha distrutto 16 veicoli armati degli islamisti.

Alla vigilia del vertice in Galles la Casa Bianca ha poi fatto sapere che gli alleati Nato saranno consultati su ulteriori azioni di lotta al terrorismo. Dall’Italia arriva poi l’annuncio del ministro della Difesa Roberta Pinotti, che ipotizza l’invio di armi ai curdi entro il 10 settembre.

“Allo stato è possibile ipotizzare l’inizio delle consegne al termine della prima decade di settembre” ha detto il ministro in audizione davanti alle Commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato, precisando che la copertura finanziaria dell’operazione di consegna delle armi ai peshmerga curdi “è pari a circa 1.900.000 euro”.

Sempre sull’Iraq arrivano le parole di Papa Francesco che rivolgendosi ai cristiani perseguitati esprime la sua “vicinanza”: “siete nel cuore della Chiesa: la Chiesa soffre con voi ed è fiera di voi”.

In un Question Time alla Camera dei Comuni, il premier britannico David Cameron ha definito come “rivoltante e brutale” l’uccisione di Sotloff assicurando: “Non cederemo mai al terrorismo”. Poi ha aggiunto: “L’unico modo per sconfiggere l’Isis è di essere risoluti e mandare un messaggio molto chiaro: un Paese come il nostro non sarà intimidito da questi barbari assassini. Se pensano che ci indeboliremo di fronte alle loro minacce, allora sbagliano. Avranno l’effetto opposto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico