Casaluce

L’architetto Riccardo denuncia “Vivi Casaluce”

 Casaluce. Doveva essere l’occasione per esporre i programmi elettorali ma l’ultimo comizio della lista “Vivi Casaluce”, venerdì sera, di piazza Statuto è finita in polemica.

La più grave quella che ha visto chiamare in causa l’architetto Riccardo Pasquale. I responsabili della lista civica che si presenta alle urne come “aria nuova” hanno trasmesso un messaggio vocale in cui ci sarebbe stato un colloquio tra il professionista e un consigliere comunale di opposizione. La reazione dell’architetto non si è fatta attendere. Questa mattina infatti ha presentato dal proprio avvocato Cantelli una denuncia querela nei confronti di “Vivi Casaluce” per il reato di diffamazione.

Dal pulpito di piazza Statuto è stato tirato in ballo anche il fratello del coordinatore del “Movimento civico per Casaluce” Pasquale Messina che avrebbe svolto dei fantomatici lavori per conto dell’Ente: “Una cosa vergognosa e senza alcun fondamento – ha affermato Messina. Mio fratello, così come fatto dall’architetto Riccardo Pasquale sta valutando di denunciare queste persone. Non riesco sinceramente a capire da dove vengano fuori queste cose. Si deve parlare con gli atti. Questi ultimi sono pubblici e possono essere tranquillamente consultati dai cittadini. Il nome di mio fratello non risulta in nessun atto nei nostri cinque anni di amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico