Aversa

“Un, due, tre…pallavolando”, mattinata di sport alla “De Curtis

 Aversa. “Un, due, tre…pallavolando”, è il progetto portato avanti dall’istituto comprensivo “De Curtis”, diretto dalla professoressa Olga Iorio, in collaborazione con la “Alp Volley” presieduta da Gianni Apicella.

“Siamo giunti alla quarta edizione di questo evento e oggi, grazie ad una convenzione con l’Alp Volley, i nostri docenti vengono formati dallo staff tecnico della società normanna”, spiega la preside Iorio, che annuncia: “I ragazzi, inoltre, avranno la possibilità di partecipare, in forma gratuita, all’interno dell’istituto scolastico, alle attività di educazione fisica per tutto il periodo estivo, da giugno fino a metà luglio. Un’opportunità anche per i genitori che lavorano e possono lasciare i propri figli anche in estate nella loro scuola a compiere attività che fanno bene alla salute e alla socializzazione”.

Tra i presenti il preside in congedo e decano dei giornalisti aversani Geppino De Angelis, che ha commentato: “Ho trascorso tantissimi anni nel mondo scolastico e assistere a questo genere di manifestazioni è sempre un piacere. Lo sport, infatti, ha una funzione educativa e formativa, soprattutto per i ragazzi che non possono contare su una famiglia alle spalle”.

Soddisfatto il patron dell’Alp, Gianni Apicella: “Questo progetto che ci vede impegnati in diverse scuole. Il nostro obiettivo è che si sviluppi tra i ragazzi l’idea dello sport come abitudine di vita. Un fattore importante non solo dal punto di vista motorio ma anche per lo sviluppo della loro personalità”.

“Un, due, tre…pallavolando”, festa alla De Curtis

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, sospesa raccolta umido per il 23 giugno - https://t.co/E8rAuMfETN

Sant'Arpino, i 40 anni del Teatro Lendi: nuova stagione con Biagio Izzo, Massimo Ranieri e tanti altri - https://t.co/0y4PrbZ9hc

Napoli, Festa della Musica all'aeroporto di Capodichino - https://t.co/qz2bGF8MYV

Napoli, "Premio Valore" all'ex procuratore antimafia Franco Roberti - https://t.co/wnLXyeKGo1

Condividi con un amico