Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Verdi: “Una ‘piazzetta’ sotto le ciminiere dell’Ecobat”

 Marcianise. “L’ultima novità dell’amministrazione De Angelis è stata quella di progettare uno spazio destinato a ‘verde pubblico attrezzato’ fuori dal perimetro urbano, in un luogo non proprio idoneo, poiché ricade sotto le ciminiere dell’Ecobat (industria altamente inquinante)”.

Lo affermano i Verdi di Marcianise, che spiegano: “L’area in questione era originariamente destinata al Ring Verde che, per chi non lo conoscesse, è un progetto finanziato dalla Regione Campania esclusivamente per fronteggiare l’emissione di CO2 (protocollo di Kyoto) attraverso una massiccia afforestazione urbana (non verde pubblico attrezzato). Della brillante idea – che probabilmente è stata pensata per immunizzare i bambini dallo smog – non si conoscono neanche i nominativi del progettista, del direttore dei lavori e della ditta esecutrice, poiché all’esterno del cantiere non è stato esposto il ‘cartello per lavori pubblici’, obbligatorio dal 2001 (Dpr 380/2001, all’articolo 27, comma 4)”.

“Quindi – concludono i Verdi – non si riesce proprio a capire perché, in luogo del progetto iniziale, che prevedeva una ‘barriera verde’ per assorbire il CO2, sarà realizzata un’inutile e costosa opera pubblica che rischierà di far revocare il finanziamento regionale del ‘Ring Verde’ per incompatibilità progettuale e far definitivamente arenare un progetto che prevedeva un polmone verde di 250mila metri quadrati”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Brusciano, scoperti arsenale da guerra e droga della camorra nelle case popolari - https://t.co/FSRKBRKdMJ

Milano, incendio in impianto rifiuti alla Bovisasca: indaga la Polizia - https://t.co/DqYEUX3Aju

Traffico di droga, arrestato il latitante calabrese Marcello Battigaglia - https://t.co/Jq1f51aWBp

Sonnino, ilristorante "La Tettoia" distrutto da un incendio - https://t.co/YxquQC4hDt

Condividi con un amico