Italia

Marò, udienza rinviata. Letta: “Inaccettabile”

 Roma. “Inaccettabile l’imputazione proposta da autoritá indiane. Uso del concetto di terrorismo da rifiutare in toto. Italia e Ue reagiranno”.

Così il premier, Enrico Letta, con un twitter attacca la posizione della pubblica accusa dopo il rinvio dell’udienza dei Marò. Quella di lunedì doveva essere una giornata decisiva per Massimiliano La Torre e Salvatore Girone che, invece, si è trasformato nell’ennesimo rinvio da parte della Corte Suprema di Nuova Delhi.

Al tweet di Letta è seguito anche una nota ufficiale di Palazzo Chigi. “Il capo di imputazione presentato oggiin India dall’Attorney General, che prevede di giudicare il casodei due fucilieri di marina italiani sulla base della leggeantipirateria (Sua), è assolutamente sproporzionato eincomprensibile: assimila l’incidente a un atto di terrorismo.L’Italia non è un Paese terrorista”.

Palazzo Chigi specifica che si tratterebbe di una decisione lesiva dello Stato italiano e che, se avvenisse, avrebbe ripercussioni negative sulle relazioni bilaterali, con l’Ue e nella lotta contro la pirateria. La richiesta è quindi è quella di escludere completamente il Sua Act. In caso contrario “il governosi riserva di assumere ogni iniziativa”.

Il ministro della Difesa, Mario Mauro, era volato in India “per essere vicino ai suoi uomini”, come aveva dichiarato prima di partire: era in ambasciata insieme ai marò ad attendere gli esiti dell’udienza e invece ha dovuto assistere all’ennesimo rinvio.

“Abbiamo riproposto con forza larichiesta che i marò tornino in Italia” in attesa di unasoluzione sul processo. Lo ha detto l’inviato Staffan de Misturadopo l’udienza.

Sale così la tensione tra Italia e India, dove i due fucilieri sono trattenuti da due anni con l’accusa di avere ucciso due pescatori al largo del Kerala. Le parole del ministro Bonino sono sulle prime pagine di tutti i giornali indiani che parlano di sfida tra i due Paesi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Marano, gioielliere ucciso: scarcerata la fidanzata del presunto killer - https://t.co/SGTZhEekFk

Lusciano, sicurezza alla scuola media 'Foscolo': disposti doppi turni - https://t.co/Ht4rK0AHpm

Villa Literno, rubano soldi e oggetti in un camion: arrestati due extracomunitari https://t.co/IkGdpC61Qc

Caserta, prometteva posti nelle forze di polizia in cambio di soldi: arrestato https://t.co/We3IFStJgl

Condividi con un amico