Cesa

“Donna e uomo: due modi di essere umano”, successo per il libro di Enrica Romano

 Cesa. “Donna e uomo: due modi di essere umano”, questo il titolo del libro presentato venerdì 7 febbraio dalla Pro Loco.

Un appuntamento organizzato dalla Pro Loco di Cesa per sottolineare l’interesse per le problematiche di genere che l’associazione ha sempre manifestato. Sono intervenuti, oltre all’autrice del testo Enrica Romano, la psicologa Carmen Bortone e l’avvocato Anna Mele; mentre il professor Giuseppe Limone, ordinario di Filosofia del Diritto e della Politica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli presso la Facoltà di Giurisprudenza, è intervenuto per le conclusioni. A moderare l’incontro Angela Oliva. Presenti, inoltre, il sindaco Cesario Liguori e l’assessore alle Pari Opportunità Nicolina Bortone che ha portato i saluti istituzionali alla platea, oltre che i rappresentanti delle associazione e circoli dell’agro.

Soddisfatta la presidente della Pro Loco, Anna Mele, che, in merito, ha dichiarato: “Parlare di etica non è anacronistico, anzi in un momento di profondo smarrimento urge ancor di più la necessità di interrogarsi sui valori fondanti di una società civile per arginare la deriva che incombe. Il libro della dottoressa Enrica Romano colpisce per la sua incisività e chiarezza ed affronta temi che attengono alla vita di ognuno di noi nel suo essere maschile e femminile, sulla complicata causalità dello sviluppo di ogni ‘individuo, che a prescindere dalle sue scelte di vita è frutto di un’evoluzione psicologica delicata e straordinaria. La Proloco è stata lieta di patrocinare questo evento che ha rappresentato un momento di crescita per la nostra comunità”.



You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico