Caserta

Inserimento nel lavoro: intesa Provincia-Unione Ciechi

 Caserta. Firmati in Provincia due protocolli di intesa con l’Unione Italiana Ciechi e con lnail (Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro) e Anmil (Associazione nazionale mutilati ed invalidi del lavoro) finalizzati a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro degli iscritti.

Alla stipula dei due protocolli erano presenti il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, e il vicepresidente e assessore alle Politiche del Lavoro, Gianpaolo Dello Vicario, insieme ai rappresentanti delle associazioni.

L’intesa con l’Unione Italiana Ciechi, che ha una durata di 3 anni, prevede la realizzazione, mediante l’attività dei Centri per l’Impiego della Provincia, di “tirocini formativi gratuiti” a favore dei corsisti del centro di formazione della Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Caserta per il raggiungimento delle qualifiche professionali quali: centralinisti telefonici non vedenti Urp figure equipollenti (ex legge 113/85 e decreto ministeriale 10.02.2000 detto Salvi) e web disabled design.

L’assessorato provinciale metterà a disposizione le proprie risorse di ufficio nell’intermediazione con gli enti ad esso collegati per lo svolgimento dei tirocini al termine dei quali sarà rilasciata una certificazione attestante l’avvenuta frequenza dei corsi.

L’accordo quadro con l’Inail e l’Anmil, invece, mira a promuovere iniziative utili al reinserimento lavorativo mediante forme di collaborazione e sinergie operative tra le rispettive Unità Territoriali. Le attività favoriranno l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone iscritte nell’elenco della Legge 68/99 nell’ottica del collocamento mirato e forniranno un servizio innovativo che consentirà di poter meglio rilevare le competenze presenti sul territorio ed incrociarle con le posizioni lavorative ricercate nelle aziende ed obbligate ai sensi della legge 12/03/1999. Il protocollo ha durata biennale.

“Sono certo che da queste due iniziative – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – arriveranno risposte importanti alle esigenze degli iscritti a queste associazioni, fortemente impegnate nella tutela delle istanze di alcune categorie particolarmente bisognose di sostegno”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico