Campania

Il dolce “Disokkupato” nei bar di Caserta

 Caserta. “Un’idea geniale, coraggiosa, significativa e orgogliosamente casertana, che dà la misura reale di quanti si impegnano per il rilancio di Caserta”.

Parole del sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, per il dolce da bar “Disokkupato’ intorno al quale il suo ideatore Giuseppe Cirillo sta programmando un’iniziativa per favorire un sistema di distribuzione nei bar cittadini che possa impegnare chi è senza lavoro.

L’iniziativa è stata ufficialmente lanciata domenica 2 febbraio, alle ore 10.30, sul sagrato della chiesa del Buon Pastore con una distribuzione del dolce ai fedeli della parrocchia guidata da don Antonello Giannotti: “Stiamo definendo l’organizzazione tecnica di questa iniziativa — ha spiegato Cirillo – che ha già destato l’attenzione dell’informazione locale e nazionale, oltre che di molti giovani interessati al suo sviluppo. Il suo auspicabile successo potrà essere possibile solo nella condivisione collettiva della città. Chiedo ai professionisti di ogni settore di aiutarmi a renderla realizzabile, chiedo ai commercianti di fornirci concreto aiuto per la sua organizzazione, chiedo ai titolari dei pubblici esercizi di credere nella nostra idea, per la quale il mio interesse personale è ovviamente e totalmente assente”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico