Campania

Agguato a Soccavo, giovane ucciso in un salone da barbiere

 Napoli. Un altro agguato a Napoli, nel quartiere Soccavo, in via Epomeo, dove un 24enne, Fortunato Sorianiello, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco all’interno del salone di un barbiere.

I sicari sono entrati in azione intorno alle 19 di giovedì sera,nonostante la presenza di molte persone e autovetture in strada. La vittima, residente al Rione Traiano, era in attesa di tagliarsi i capelli, quando uno dei componenti del commando è entrato nel salone, mentre il complice attendeva fuori, e gli ha esploso contro diversi proiettili.

Sul posto i carabinieri che hanno aperto le indagini su quello che è il quinto agguato mortale dall’inizio dell’anno. Tra le piste battute quella dell’omicidio di camorra. Il giovane non aveva precedenti per camorra, ma è ritenuto vicino al clan Grimaldi: il padre, Alfredo Sorianiello, attualmente in carcere, è considerato elemento di spicco della cosca. Lo scorso 9 settembre 2011, il giovane Soraniello fu arrestato, proprioinsieme al padre, per spaccio di cocaina.

Sotto le immagini live:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico