Aversa

Via Roma, Pandolfi (Sel): “Sintomo di fallimento politico”

 Aversa. “Da un po’ di tempo in seno alla maggioranza di centrodestra si stava giocando una partita a scacchi, l’altro giorno c’è stato lo scacco al re”.

Con una calzante metafora il consigliere comunale di Sel Pasquale Pandolfi commenta le dimissioni dell’assessore Elia Barbato e del vicesindaco Nicla Virgilio a seguito dell’orrendo affronto fatto a via Roma in una giornata convulsa terminata con l’azzeramento di quello che restava della giunta da parte dello stesso primo cittadino.

“I timori che avevamo in campagna elettorale – ha continuato l’esponente vendoliano – si stanno concretizzando. Siamo di fronte ad una giunta comunale che, a circa venti mesi dall’insediamento, ha visto le dimissioni di ben 5 assessori per ragioni diverse. A questi si aggiungono i sette consiglieri che hanno votato contro il bilancio 2013. Segno evidente che non si tratta di un semplice ‘mal di pancia’, ma di un malessere più profondo dove le ragioni sono da ricercare in altre direzioni”.

Di conseguenza, per Pandolfi “è doveroso prendere atto del fallimento politico di questa amministrazione che mette a nudo la mancanza della capacità di governo di questa città. Un vuoto politico che porta ad un esiziale immobilismo per la nostra cittadina”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Droga, maxi operazione dei carabinieri in Campania: 50 arresti - https://t.co/xFpqxKU8MW

Castel Volturno, bracconaggio: 6 denunce, sequestrate armi e stagni artificiali https://t.co/1Bvyyxg7VM

Sant’Arpino, hashish in casa: arrestato 46enne https://t.co/8kwQ74RHdE

Aversa, Carmen D’Angelo (Lega): “Viminale ha garantito maggiore sicurezza davanti scuole” https://t.co/TOzI8Zc5K4

Condividi con un amico