Aversa

Via Galilei: strada pubblica o è privata?

 Aversa. Via Galilei è pubblica o è privata? Questa la domanda che pone una lettrice di Pupia agli amministratori municipali in una mail trasmessa alla redazione.

Dopo avere verificato, analizzando il Prg, che l’arteria è (?) pubblica aveva posto questa domanda ai funzionari degli uffici comunali e alla polizia municipale e , non ottenendo risposte, aveva tentato di rivolgerla al primo cittadino ma scrive: “Mi chiamo Cristina M. ed abito in via Galileo Galilei in Aversa, una strada che da viale Kennedy conduce su Via Fermi. In realtà conduce è una parola grossa, perchédovrebbe condurre,ma se lei la percorre si rende conto dell’abuso commesso da coloro che hanno costruito in zona”.

“Via Galilei – continua la mail – è chiusa oramai da tempo immemore, addirittura sono due le strade di Prg che alcuni privati arbitrariamente hanno chiuso con duecancelli recanti addirittura la scritta proprietà privata”.

“La foto che allego evince quanto denuncio e la ricostruzione fatta dal Prg della zona chiarisce quanto sto scrivendo”, aggiunge. “Mesi fa – continua la mail – mi sono recata all’ufficio comunale per denunciare quanto segnalato ma è parso che sugli uffici tutti facessero finta di non voler sentire”.

“Ora, visto che sono passati più di sette mesi dalla mia segnalazione in Comune mi chiedo : Esiste un istituzione ed un comando vigili che controlli quanto di abusivo succede in questa città? È possibile mai che due strade segnalate ed indicate sul piano regolatore della città vengano sbarrate da privati che utilizzano questi spazi a loro uso e consumo, in danno della pubblica utilità?”. “Varie volte – scrive la lettrice – ho anche provato ad essere ricevuta dal Sindaco sulla questione ma i dipendenti mi hanno sempre detto di ripassare perché impegnato in faccende più importanti”.

 “La prego, verifichi quanto segnalo, poiché – afferma – penso che oramai la politica non possa più rappresentare la voce degli onesti cittadini ma che solo il giornalismo serio possa figurare almeno le istanze attraverso le quali fare battaglie di legalità. Forse a lei il sindaco può dare qualche risposta”. “Spero – continua – che possa contribuire a risolvere quanto in dovere di chi abbiamo eletto a rappresentante di noi cittadini”.

“Le segnalo – conclude la mail – che tale denuncia è stata anche fatta mesi fa alla polizia municipale di Aversa ma che ad oggi nessuno ha dato risposte al riguardo. Le chiedo: Esisterà qualche autorità che possa recepire l’istanza che le rappresento e verificare se noi cittadini siamo impazziti o siamo solo vittime di cattivi amministratori ?”.

Per questa domanda non abbiamo risposte, per le altre ci siamo rivolti all’ufficio statistica e all’ufficio urbanistico. Ottenendo risposte che sembrano avallare il dubbio di Cristina giacché per quanto di competenza dell’ufficio statistica via Galilei è una strada comunale e sullo stradario, aggiornato al 2007, risulta chiusa sul lato est quello che immetterebbe su via Fermi. Circa la possibilità di apertura di via Galilei su quell’arteria la competenza è dell’ufficio urbanistico che ha fornito la parte mancante della risposta.

“Il prg approvato nel 2001 e adottato nel 2004, oggi vigente, prevede l’apertura di via Galilei su via Fermi, cosicché la chiusura segnalata da lettrice non dovrebbe esistere, anche se oggi di fatto c’è”, hanno affermato i tecnici comunali. “A questo punto – hanno aggiunto – occorrerebbe verificare se, chi e perché ha autorizzato la chiusura”.

Giriamo la domanda di Cristina insieme ai dubbi sollevati dalle risposte, al sindaco Sagliocco nella certezza che chiarirà ogni cosa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico