Aversa

No alla violenza sulle donne, Pd promuove corso di formazione

 Aversa. “In una società maschilista e patriarcale la violenza di genere va combattuta facendo rete, non sentendosi sole, non chiudendosi in sé stesse ma reagendo in modo netto e deciso”.

Così Teresa d’Aniello, dirigente cittadina del Partito Democratico di Aversa, nell’annunciare l’inizio del corso di formazione per le tante volontarie che saranno gli operatori e le operatrici dello Sportello d’Ascolto contro la violenza sulle donne che “La Casa del Cambiamento e della Cultura” aprirà a breve ad Aversain piazza Municipio.

“Violenza di genere – continua – non è solo il femminicidio ma anche quei continui soprusi che ci troviamo di fronte nel quotidiano a scuola, sul posto di lavoro o a casa”. “Avevamo promesso – spiega il segretario cittadino Carmine Esposito – che il Pd avrebbe reagito all’immotivata chiusura dello sportello antiviolenza deciso dal sindaco Sagliocco con un gesto concreto. In pochi mesi abbiamo aperto il partito alle istanze delle associazioni e questo sarà soltanto il primo passo”.

Il corso sarà tenuto dalle responsabili dell’associazione Noi Voci di donne. Il primo appuntamento è previsto per sabato 22 dalle ore 9 alle ore 12.

“Il corso – spiega Alfonso Golia, responsabile del dipartimento Ambiente e Politiche Sociali del Pd di Aversa – ha già ricevuto tantissime iscrizioni ma invito i sensibili a prescindere dal colore politico ad iscriversi e partecipare perché c’è bisogno di fare rete contro uno degli aspetti più odiosi della nostra società”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Genova, crollo Ponte Morandi: il "film" dei Vigili del Fuoco - https://t.co/tcsRGMuqC0

Esonda torrente in Calabria: morti 10 escursionisti nel Cosentino https://t.co/WhfbvUvinN

Esonda torrente in Calabria: morti 10 escursionisti nel Cosentino - https://t.co/Z9mACBW0AW

Ponte Cesa-Aversa, vertice tra Guida e De Cristofaro per controllo strutturale https://t.co/pjBzC48HCZ

Condividi con un amico