Italia

Napolitano, il M5S deposita la richiesta di “impeachment”

 Roma. Depositata in Parlamento, giovedì mattina, la richiesta di messa in stato d’accusa (“impeachment”), da parte del Movimento 5 Stelle, del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Al capo dello Stato i grillini contestano: il mancato rinvio alle Camere di leggi incostituzionali; abuso del potere di grazia; grave interferenza nei procedimenti giudiziari relativi alla trattativa Stato-mafia. La richiesta è stata presentata sul tavolo dei presidenti delle Camere Pietro Grasso (Senato) e Laura Boldrini (Camera).

I cinquestelle, inoltre, accusano Napolitano di aver esercitato pressioni improprie sul Parlamento per imporre una procedura derogatoria dell’articolo 138 della Costituzione per le riforme e di non aver fermato l’abuso della decretazione d’urgenza da parte del governo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Milano, tenta suicidio dando fuoco a bus con scolaresca: arrestato senegalese - https://t.co/CH6UBwLDUK

Ordine Architetti Caserta: sfiduciata Bicco, che annuncia azioni legali. Cecoro nuovo presidente - https://t.co/yAfUXaUAXF

Aversa, il team del Liceo "Fermi" al Ministero dei Trasporti per "Silicon Railways" - https://t.co/FkBskUDCyS

Aversa, "Premio Gaetano Parente": ecco i vincitori - https://t.co/UhWTP56zkA

Condividi con un amico