Home

Derby farsa con Salernitana: Nocerina esclusa dal campionato

 Esclusione della Nocerina dal campionato di competenza per illecito sportivo (derby farsa con la Salernitana), con assegnazione da parte del Consiglio Federale ad uno dei campionati di categoria inferiore, e un’ammenda di 10mila euro.

Questa la sentenza che è immediatamente esecutiva e verrà notificata questa mattina alla Lega Pro e alle parti interessate. Per questo motivo il Frosinone domenica non giocherà e vncerà la partita a tavolino salendo a quota 42 in classifica. La stessa cosa accadrà, da qui alla fine del campionato, a chi avrebbe dovuto sfidare i campani.

Le pene comminate: Inibizione di 3 anni e 6 mesi per tre dirigenti della società campana e squalifiche da un anno a 3 anni e 6 mesi per sette tra tecnici e calciatori, mentre sono stati prosciolti altri sei calciatori. Sono queste le dcisioni della Commissione Disciplinare Nazionale in merito al match tra Salernitana e Nocerina, la partita di Lega Pro interrotta lo scorso 10 novembre dopo 21 minuti di gioco per raggiunto numero minimo dei giocatori della Nocerina.

La Nocerina presenterà ricorso contro l’esclusione dal campionato di Lega Pro. Lo annuncia il dg della Nocerina Luigi Pavarese. “Non riesco a spiegarmi – aggiunge Pavarese, squalificato per 3 anni e 6 mesi – come mai per la giustizia ordinaria sono parte lesa, mentre per quella sportiva sono io il mostro. E’ una sentenza assurda. I nostri avvocati – dice Pavarese – stanno studiando il dispositivo della sentenza per poter presentare ricorso con procedura d’urgenza”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico