Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Tenta di accoltellare carabinieri: arrestata insieme al convivente

 Casal di Principe. Due conviventi nigeriani sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Casal di Principe.

In via Giusti, Sandra Ebhodage, 30 anni, in evidente stato di ebbrezza, durante una lite scaturita da futili motivi con il convivente, Moussa Ahmed Zakary, 32 anni, e con il coinvolgimento di una terza persona, all’arrivo dei carabinieri impugnava un coltello da cucina e tentava di colpirli. Con non poca fatica, i militari riuscivano a bloccare i due immigrati, dopo però aver subito da loro percosse con calci e pugni.

Entrambi sono stati rinchiusi in carcere con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, ma la donna dovrà rispondere anche di tentato omicidio aggravato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico