Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Tenta di accoltellare carabinieri: arrestata insieme al convivente

 Casal di Principe. Due conviventi nigeriani sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Casal di Principe.

In via Giusti, Sandra Ebhodage, 30 anni, in evidente stato di ebbrezza, durante una lite scaturita da futili motivi con il convivente, Moussa Ahmed Zakary, 32 anni, e con il coinvolgimento di una terza persona, all’arrivo dei carabinieri impugnava un coltello da cucina e tentava di colpirli. Con non poca fatica, i militari riuscivano a bloccare i due immigrati, dopo però aver subito da loro percosse con calci e pugni.

Entrambi sono stati rinchiusi in carcere con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, ma la donna dovrà rispondere anche di tentato omicidio aggravato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico