Aversa

Sagliocco riunisce assessori e consiglieri per riflettere sulla crisi

 AVERSA. “La giunta? Da dopo la seduta del Consiglio comunale che ha portato all’approvazione del bilancio non abbiamo avuto un attimo di tregua, la nostra attenzione è rivolta alla città, ma venerdì ho in programma una riunione alla quale saranno presenti tutti i consiglieri comunali di maggioranza e gli assessori per fare una riflessione”.

Giuseppe Sagliocco, dopo il terremoto politico seguito all’approvazione del bilancio, facendo scendere i numeri da maggioranza bulgara ad un più risicato 13 a 11, oltre il suo voto, non sembra affatto preoccupato e continua: “Non iniziamo da zero, cambiamo passo rispetto a prima, ma quello che ci contraddistinguerà sarà, comunque, l’interesse per i bisogni della città. Vi aggiorneremo”, senza lasciar trapelare nulla sulla presenza in giunta di rappresentanti dei due Udc non “ortodossi” e di Santulli, visto che saranno ben tre gli assessori da nominare.

Ecco, allora, in tema di attività ed attivismo che Sagliocco elenca quanto sta avvenendo: “Questa mattina (ieri per chi legge, ndr) sono in Regione Campania per il varo del progetto di video sorveglianza per la terra dei fuochi. Intanto, in città sono avviati i lavori di sistemazione dell’ex macello per infiltrazioni, stanno già lavorando a piazza Crispi, mentre è in atto la consegna dei lavori per la biblioteca, per la riqualificazione della viabilità interna al cimitero. Inoltre, è stata approvata la determina di affidamento dei lavori nel parco Pozzi, mentre a breve ci sarà il via ai lavori per il rifacimento di via di Jasi e viale Olimpico, via Sanfelice sino all’ingresso della chiesa di San Francesco. Insomma, in città cui saranno sette, otto cantieri che si aprono. Credo sia questa la risposta migliore per chi taccia questa amministrazione di inattività, immobilismo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico