Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, non si fermano all’alt dei carabinieri: arrestati

 RECALE. I carabinieri della stazione di Macerata Campania hanno tratto in arresto, per resistenza a pubblico ufficiale, F.T. e G.G., entrambi 22enni, di Recale.

I due, mentre transitavano in via Gibbuti, a Recale, a bordo di un ciclomotore Honda SH nero, di proprietà del fratello convivente di G., non si fermavano all’alt imposto dai carabinieri durante un posto di controllo. Per lungo i due sono stati inseguiti dai militari dell’Arma che, grazie anche all’intervento di un’altra pattuglia in quel momento impiegata sul territorio, sono riusciti a bloccarli all’interno del cortile di un’abitazione di via Ugo Foscolo.

Nella circostanza veniva appurato anche che G., conducente del ciclomotore, in passato, era già stato deferito in stato di libertà per guida senza patente. Il motoveicolo è stato sottoposto a sequestro ed i due arrestati e sottoposti al regime arresti domiciliari in attesa del rito per direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, maltrattavano alunni: sospese due sorelle-maestre di Giugliano https://t.co/ViQCSNJZOp

Trentola Ducenta, Zinzi: "Apicella è il sindaco giusto, politica sana con lui" - https://t.co/lLW8VUQtuy

Aversa, prima multe per Ztl. Villano: "Nessun avviso di attivazione, sindaco chieda scusa" - https://t.co/alKvmfdMpA

Capodrise, spara all'avvocato: "Licenziato per colpa tua" - https://t.co/TtSdNV9CDw

Condividi con un amico