Aversa

‘Maggio della solidarietà’: gli appuntamenti del week end

 AVERSA. Weekend ricco di eventi per “Maggio, mese della solidarietà”. Come di consueto sabato e domenica ci saranno le visite guidate a cura dell’associazione In octabo.

Ed in particolare sabato 11 maggio sono in programma le Visite guidate alle Chiese di Immacolata 9.30-12.30, Santa Maria la Nova 10-12, S. Maria di Costantinopoli 16-18, Madonna di Casaluce 20-21, SS. Annunziata 20-21.30. domenica 12 maggio, invece, le Visite guidate in programma sono: alle Chiese di S. Maria della Pietà 10.30-13, Santa Maria la Nova 17-18, S. Maria a Piazza 17-19, S. Maria di Monserrato 16-19.30. sabato pormeriggio alle ore 18 presso la sede associativa dell’associazione Città Polis in via Sant’Andrea,8, è in programma la presentazione dei libri ‘Quando avevo vent’anni’ di Ettore De Lorenzo e ‘Parlami’ di Alessandro Zannini.

Si continua con ‘Maggio mese della solidarietà’ giovedì 16 maggio con il pranzo della solidarietà con spettacolo di animazione per gli anziani ospiti dell’Istituto Sagliano, a cura degli allievi dell’Istituto Alberghiero.

“La rassegna – ha spiegato il sindaco Giuseppe Sagliocco – aspira a coinvolgere tutte le forze più vitali della nostra società civile: istituzioni scolastiche, case famiglie, associazioni sociali e culturali, in un discorso organizzativo che intende avvicinarsi il più possibile ai problemi ed alle esigenze concrete della Città e della gente, rifiutando scelte di politica culturale che abbiano come scopo precipuo la ricerca dell’effimero e dell’immagine, causa principale dei molti sprechi e degli scarsi risultati del passato”.

‘Maggio mese della solidarietà prevede importanti iniziative di carattere sociale, finalizzate a porre l’accento sui problemi che affliggono le fasce più deboli della popolazione, minori, anziani e diversamente abili. “L’Amministrazione comunale – conclude Sagliocco – con questa rassegna intende in tal modo tributare il giusto riconoscimento all’importante lavoro di formazione musicale che alcune scuole cittadine portano avanti con costanza e qualità, sotto la guida di bravi e motivati docenti di musica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico