Aversa

L’amministrazione dichiara guerra all’abuso di alcol

 AVERSA. Con l’approvazione del verbale di Giunta numero 111 l’Amministrazione comunale dichiara guerra all’abuso dell’alcol causa, spesso, di problemi che vivacizzano, per usare un eufemismo, la movida aversana.

Considerando che l’assunzione di bevande a base alcolica sta crescendo a dismisura tra i giovani su proposta dell’Assessore alla Pubblica Istruzione in collaborazione con il Dipartimento Dipendenze dell’Asl Caserta la Giunta ha deliberato l’avvio di una campagna informativa che si svilupperà in particolare nelle scuole. Dedicando speciale attenzione al sesso femminile per il maggior rischio che corre la donna nell’assumere alcol, conseguente al differente corredo ormonale, come dimostrato dagli ultimi dati Istat che segnalano, tra l’altro, la forte crescita dell’assunzione di alcol nelle donne di età compresa tra i quindici e i venti anni.

Per questo l’iniziativa si propone di coinvolgere la popolazione studentesca degli Istituti superiori di Aversa, per informare in particolare le ragazze sui rischi devastanti che l’abuso di alcool può determinare all’organismo ed aiutarle a fare scelte consapevoli per il proprio futuro.

Perché la conoscenza di rischi e benefici è l’unica arma capace di contrastare i pericoli per la salute derivanti dall’abuso di alcol che, purtroppo, viene favorito anche da messaggi pubblicati su social work frequentatissimi come facebook sul quale è possibile leggere frasi devianti utilizzate per pubblicizzare locali di somministrazione come quella che vi mostriamo. Il commento ai lettori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico