Italia

Sarà Stefano Rodotà il candidato al Colle per M5S

 ROMA. Sarà Stefano Rodotà il candidato del Movimento Cinque Stelle per la presidenza della Repubblica.

Giurista, classe 1933, docente di giurisprudenza, Rodotà è un ex radicale ed ex simpatizzante del Pci. Primo presidente del Pds, è stato anche il primo Presidente dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali e componente del Gruppo europeo per l’etica delle scienze e delle nuove tecnologie.

È tra gli autori della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione europea. Ad annunciarlo è stato direttamente Beppe Grillo su Twitter. “Dopola rinuncia di Milena Gabanelli e Gino Strada ho chiamato Rodotà che ha accettato di candidarsi e che sarà il candidato votato dal M5S”, ha scritto.

Il deputato del M5S Roberto Fico su Facebook aveva lanciato un appello valido per tutti e tre i candidati saliti sul podio delle Quirinarie.

“Il Pd ha un’occasione vera – sciveva -l’occasione di seguire per una volta i cittadini senza compromessi, senza inciuci, senza vecchi politici impolverati e corrotti in se stessi dal sistema. Milena Gabanelli se accetterà sarà candidata al Quirinale e così Gino Strada e così Rodotà. È il momento di fare un atto di forza, di contrastare una dirigenza vecchia e senza visione del futuro, il momento di combattere e di lottare per ciò in cui si crede giusto. Chiedo a molti deputati del Pd di non permetterlo e di lottare ora. Ora o mai più”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico