Italia

Bersani: “L’Italia ha ereditato dalla destra catastrofe morale”

 ROMA. “Una catastrofe morale, etica e sociale: questo ci ha lasciato la destra”. Così il leader del Pd, Pierluigi Bersani, torna ad attaccare il centrodestra accusandoli dell’attuale crisi in Italia.

Parlando a Repubblica tv, Bersani ha parlato del “Disamore radicale in giro per il Paese, auspicando un governo da combattimento perché bisogna che governi ma anche ricostruisca”. Il segretario del democratici si è sbilanciato anche su quelli che potrebbero essere gli scenari futuri al vertice del Pd.

“Facciamo il caso che si vinca, bisogna valutare assieme un percorso. I nostri congressi sono macchine complesse. Immagino si faccia subito un’assemblea del Pd e che lì si possa discutere il percorso. “Non saprei dire adesso meccanismi e tempistiche, ma quello che é certo é che é ora che il prossimo anno sia l’anno del “giro della ruota.

“Non mi piace fare due mestieri, nel caso vincessi si trova subito la formula operativa”, ha proseguito. Quanto ad un possibile dialogo con Mario Monti, ha detto: “Lì ci penso io. Le primarie hanno deciso chi dirige il traffico. Ma con i problemi che ha davanti questo Paese, purtroppo, queste cose passeranno in secondo piano e voglio vedere chi non si assume la responsabilità. È il governo che indica la strada e lì si vede chi si tira indietro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico