Lusciano

Rifiuti, “La Bussola” ringrazia i commissari

 LUSCIANO. A seguito dell’esposto fatto dall’associazione culturale “La Bussola” – guidata dal presidente Luciano Dell’Aversano Orabona – relativo ai rifiuti abbandonati in via Linguiti e la presenza di “ospiti” indesiderati, …

… o meglio, ratti, l’Ente Comune di Lusciano – guidato dal commissario prefettizio Mauro Passerotti – ha provveduto con un intervento straordinario già nella giornata successiva, per la rimozione dei rifiuti e di erbacee. Dal sodalizio i membri, hanno ritenuto opportuno ringraziare il Commissario per l’interessamento immediato a tutela della salute dei cittadini ed evitare altri disagi.

L’auspicio dei membri della Bussola è di non vedere altro scempio del genere sul territorio della nostra Lusciano, mettendo in “sicurezza” la zona da incivili e non, escludiamo un scarso servizio della società appaltatrice. Ricordiamo che tale punto, è una zona di confine la nostra preoccupazione – commenta Dell’Aversano – è che ci possa essere un dubbio tra gli operatori della ditta che cura la raccolta dei rifiuti ad Aversa e quella che opera su Lusciano, con il “forse” li prendi tu o li prendo io?”.

“La nostra speranza – concludono da “La Bussola” – è vedere un’azione di bonifica dell’area dall’interno dell’ex ospedale psichiatrico ‘S.M. Maddalena’ di Aversa, da dove, sicuramente, si saranno nidificati i ratti, infatti, dalle foto inviate, sono davvero tanti, per tanto un’immediata derattizzazione dell’area per renderla più vivibile e dignitosa per il rispetto di un bene comune”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico