Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

“Il Centenario” in campo per l’Unicef

 CASAL DI PRINCIPE. Anche “Il Centenario”, associazione tra le più attive sul territorio di Casal di Principe, aderisce all’iniziativa di Unicef, in contemporanea in 2500 piazze di tutta Italia.

Domenica 7 ottobre, in piazza Vittorio Emanuele (meglio nota come piazza Mercato), l’associazione allestirà uno stand per la vendita delle orchidee, all’interno del progetto “L’orchidea Unicef per i bambini”.

A fronte di una offerta economica, le persone che accorreranno allo stand riceveranno una orchidea ed aiuteranno l’associazione a salvare la vita ad un bambino. I fondi raccolti verranno destinati all’obiettivo specifico di salvare la vita a migliaia di bambini sotto i 5 anni entro il 2014, attraverso la campagna “Vogliamo Zero” per sconfiggere la mortalità infantile nel mondo in particolare i fondi del 2012 destinati ai programmi contro la mortalità infantile dell’Africa Occidentale e Centrale compreso il Sahel colpito da una grave crisi nutrizionale a causa della recente siccità. Come dichiara il famosissimo Lino Banfi, testimonial dell’iniziativa “Ogni giorno nel mondo muoiono 22mila bambini … noi vogliamo arrivare a zero”.

“Non è la prima volta che partecipiamo a questa iniziativa. – dichiara Luigi Corvino, presidente dell’associazione il Centerario – L’anno scorso, ad esempio, abbiamo raccolto una bella cifra, dimostrando ancora una volta che i cittadini di Casal di Principe sanno essere solidali con chi ha bisogno, anche in questi anni di dura crisi economica. Inoltre il Centenario è partner di Unicef anche in altre occasioni, come ad esempio la partita di beneficenza dal titolo La Solidarietà nel Cuore, che Unicef patrocinia, ed altre iniziative benefiche svolte durante l’anno associativo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico