Campania

Criminalità, Viminale: invieremo rinforzi nell’area napoletana

 NAPOLI. Il Comitato Nazionale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, riunito giovedì al Viminale e presieduto dal ministro dell’Interno, Annamaria Cancellieri, ha svolto “un’ampia e approfondita analisi sullo stato della sicurezza pubblica nel Paese”.

Affrontati, in particolare, i problemi legati alla criminalità organizzata in alcune aree del paese come quella partenopea. Lo riferisce una nota del Viminale al termine della riunione del Cnosp. Proprio per quanto riguarda la camorra sono state definite, nel corso dell’incontro, “nuove e più incisive strategie di contrasto alle organizzazioni criminali attraverso l’impiego di un numero maggiore di unità di polizia a presidio del territorio e il rafforzamento delle attività investigativa, di intelligence e di prevenzione dei reati”. Ciò senza escludere, si precisa, “il contributo delle altre Istituzioni, comunque coinvolte a tutela e salvaguardia dei valori di legalità”.

Infine, il Comitato ha affrontato anche i temi legati alle insidie provenienti dall’estero soprattutto dopo i tragici fatti di Bengasi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico