Italia

“Circe” lascia l’Italia, nel weekend torna il caldo africano

 ROMA. “Circe”, il fresco ciclone mediterraneo rimarrà sull’Italia fino a mercoledì, mentre nei giorni a seguire è attesa una forte “fiammata” di caldoafricano.

In vista, infatti, ci sono tre giorni di fuoco con temperature fino a 40 gradi, da venerdì a domenica. Questa la previsione di Antonio Sanò del portale web www.ilMeteo.it. Un break dell’estate così vistoso, afferma Sanò, “non avveniva da oltre 10 anni, sebbene rientri nella norma una fase temporalesca nell’ultima decade di luglio, quantomeno osservando le statistiche”. Oggi “Circe” stazionerà sull’Italia con piogge e temporali al centrosud e isole Maggiori, e risalirà nuovamente sul nordest e sulla Lombardia orientale dove piogge e temporali continueranno fino a sera, in una giornata simil-autunnale. Violenti temporali colpiranno ancora una volta le Marche, l’Abruzzo, il Molise, la Puglia e infine anche il Lazio fino a Roma con piogge anche la sera e clima autunnale: sono infatti previsti 23-24 gradi a Roma e resto del centro, solo 20 gradi sulle regioni adriatiche. Sarà fresco anche in Sicilia, dove ieri la colonnina non superava i 18 gradi segnando un record che non si toccava da 30 anni. Nuovi temporali saranno però in arrivo la sera di domenica e lunedì sulle Alpi, diretti verso il resto del nord: saranno violenti, con grandine e trombe d’aria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico