Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Apertura straordinaria di Carditello: appello dei Circoli Ambiente

 CASAPESENNA. Riapertura straordinaria del Real Sito di Carditello. Un evento organizzato e coordinato da Agenda 21 per Carditello, in collaborazione con il Consorzio generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno, nei giorni sabato 7 e domenica 8 luglio (8.30-20.00), …

… dove verranno attuate una serie di visite guidate e manifestazioni che permetteranno di rimettere in luce la “Questione Carditello”, oramai all’approssimarsi dell’imminente data del 12 luglio, in cui è prevista l’asta giudiziaria per la vendita. Le sezioni dei Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale di Casapesenna e San Cipriano invitano i cittadini a prendere parte attivamente alla due giorni.

A tal proposito, il vicecoordinatore campano, Angelo Ardente, afferma: “E’ una manifestazione importantissima che darà l’occasione di visitare parte del complesso, ammirandone le fattezze, riflettere sullo stato in cui versa, purtroppo oggi, e partecipare in modo diretto o indiretto all’azione collettiva di persone, associazioni, enti e imprese. Esprimiamo piena soddisfazione e porgiamo il nostro plauso ad Agenda 21 e al Consorzio Generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno che hanno organizzato il suddetto evento, e per l’immensa opportunità di valorizzazione che concederanno a questo patrimonio, che era uno dei tanti complessi destinati al dimenticatoio come accade spesso negli ultimi tempi. Una questione quella di Carditello che da parte del nostro movimento ambientale sta veramente a cuore e infatti, da tempo monitorata continuamente con comunicati e sopralluoghi che erano utili per segnalare lo stato di degrado in cui versava il Real Sito, invocando una risoluzione dei problemi agli organi competenti nel breve tempo possibile, ancor senza nulla di concreto. Invito i cittadini a prenderne parte attivamente, perché sarà un occasione a cui non si potrà rinunciare e soprattutto sarà l’occasione di venire a conoscenza in modo diretto delle bellezze che circondano la nostra amata regione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico