Italia

Uccisa dal marito a colpi di matterello: muore madre di tre bimbi

 LEGNANO. Armato di un mattarello, ha aggredito la moglie sulle scale del condominio in cui vivevano, colpendola, in modo fatale, alla testa.

Stefania Cancelliere, 39 anni, madre di tre figli, è morta in ospedale. La coppia abitava nello stesso stabile, a Legnano, ma in appartamenti separati a seguito di una crisi coniugale.

Sul caso indagano gli agenti del locale commissariato di polizia, che hanno tratto in arresto l’uomo, Roberto Colombo, 54 anni, medico oculista, che dovrà rispondere dell’accusa di omicidio. Non è ancora chiara la dinamica dell’episodio: l’aggressione sarebbe avvenuta mercoledì sera, intorno alle 18, sulla scale della palazzina di via Marconi, nei pressi della biblioteca comunale.

La donna, durante l’ennesimo litigio, con in braccio il figlio più piccolo, di soli due anni, stava cercando di fuggire dalla furia del marito, che l’ha raggiunta nell’atrio dello stabile, dove non ha avuto più scampo: lì è stata colpita ripetutamente al capo. Gli altri due bambini sono scappati, chiedendo aiuto ai vicini, mentre l’uomo è rimasto sul posto, attendendo l’arrivo della polizia, che l’ha disarmato e portato via in stato di choc. Trasportata in ospedale in fin di vita, la 39enne è deceduta intorno alle 12 di giovedì.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico