Villa Literno

Scuole, il sindaco incontra delegazione dei genitori

Nicola TamburrinoVILLA LITERNO. Giovedì mattina il sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrino, accompagnato dal capogruppo consiliare Antonio Tonziello, ha incontrato una delegazione di genitori dei ragazzi che frequentano la scuola media “Leonardo da Vinci” di via Carducci.

Il primo cittadino ha così potuto annunciare che lunedì mattina il piano terra della struttura potrà riaprire per l’avvio degli scrutini e per le procedure d’esame. È stata inoltre chiarita l’entità del danno riscontrato alle infrastrutture che a metà maggio ha indotto l’ufficio tecnico comunale a inibire, per precauzione, l’accesso alle aule interne: “Si erano diffuse in paese notizie un po’ allarmistiche e i genitori erano venuti da me per avere delucidazioni – spiega il primo cittadino – sono stato molto felice di poterli incontrare personalmente, per chiarire i loro dubbi e per assicurare che non ci sarà alcun problema per il nuovo anno scolasti: la scuola media sarà perfettamente agibile e sicura”.

Sono in corso interventi di consolidamento dell’intonaco dei soffitti, per evitare che si verifichino nuovi distacchi, dopodiché la scuola potrà ritornare agibile. Nel frattempo le lezioni sono state spostate presso l’istituto “Gianni Rodari” di via Gallinelle. Raccogliendo le richieste dei genitori, l’amministrazione comunale ha deciso che la prossima settimana un incontro analogo sarà tenuto proprio presso la “Gianni Rodari”: un comitato di genitori dei bambini che frequentano le elementari raccoglierà le lamentele evidenziando le problematiche più urgenti, così che l’amministrazione potrà porvi rimedio in tempo utile. Della questione, oltre al Sindaco, è investito il consigliere delegato all’Istruzione Franco Policarpio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Maltempo in Puglia, il Ponte del Ciolo diventa una "cascata" - https://t.co/QDyUShqdVl

Cesa, approvato progetto esecutivo per rete fognaria in via Fratelli Cervi - https://t.co/hqcTvo9ajv

La cocaina della 'Ndrangheta in Lombardia: arresti tra Corsico e Reggio Calabria - https://t.co/0NwNXg6Kzi

Traffico di droga nel Piacentino con "scalo" al porto turistico di La Spezia: 10 arresti - https://t.co/hZ5ZyeN0tu

Condividi con un amico