Italia

India, caso marò: liberata la Enrica Lexie

Latorre e GironeNEW DELHI. La Corte Suprema di New Delhi, in India,ha autorizzato la partenza della petroliera Enrica Lexie.

La decisione è stata presa dal massimo organo giudiziario dopo una seduta di oltre due ore dedicata all’esame del ricorso presentato dall’armatore contro un precedente verdetto dell’Alta Corte del Kerala.

Dopo un’animata discussione tra le parti, i giudici hanno disposto il rilascio della nave, dell’equipaggio composto da 24 persone, dei quattro marò dell’unità di anti pirateria e anche delle loro armi a bordo. Hanno però posto tre condizioni, tra cui quella che il capitano e i responsabili della compagnia di navigazione assicurino (con una dichiarazione scritta e una garanzia bancaria) la disponibilità della nave e dell’equipaggio in caso in cui sia richiesto nelle indagini o inchiesta giudiziaria a carico di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. La Corte ha anche richiesto e ottenutouna simile assicurazione al governo italiano per quanto riguarda i quattro marò dell’unità anti pirateria rimasti a bordo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico