Italia

Ferrara, camionista ucciso a coltellate: confessa l’amico

 FERRARA. Sarebbe stato un amico, Federico Fantoni, 39 anni, ad uccidere Marco Paltrinieri, 46 anni, l’autotrasportatore ucciso con sei coltellate nella notte tra sabato e domenica a Cento, in provincia di Ferrara.

Fantoni, residente a Sant’Agostino, ha confessato dopo essere stato fermato dai carabinieri. Secondo quanto fanno emergere gli inquirenti, Fantoni, insieme ad altre persone, si era recato a casa di Paltrinieri la sera di sabato e li avrebbero abusato di cocaina.Dopo essere rimasti soli sarebbenata una lite tra i due. Ed è in quel momento che Fantoni, con un coltello da cucina non ancora ritrovato, avrebbe ucciso l’amico.

I militari, nel corso di una perquisizione a casa del 39enne, hanno ritrovato gli abiti e scarpe sporchi di sangue ed altri oggetti utili alle indagini. Sotto sequestro anche la Fiat 500 di Fantoni, usata per allontanarsi dal luogo del delitto. L’uomo, messo alle strette dagli inquirenti, che ormai avevano acquisito a suo carico più di un elemento, ha ammesso le proprie responsabilità. Il 39enne è stato condotto nel carcere di Ferrara.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico