Aversa

Candidato sindaco del centrodestra: De Cristofaro in pole

Enrico De CristofaroAVERSA. Enrico De Cristofaro. Gabbati i quattro aspiranti candidati a sindaci del Popolo della Libertà Elia Barbato, Giampaolo Dello Vicario, Isidoro Orabona e Mario Tozzi.

Gabbati i consiglieri comunali che avevano chiesto una soluzione interna allo stesso Pdl e non un candidato pescato dalla società civile. A rappresentare il centrodestra alle elezioni amministrative del 6 e 7 maggio prossimo sarà il presidente dell’ordine degli architetti per la provincia di Caserta. Ciaramella lo stava corteggiando da tempo. Il sindaco, infatti, stando ad indiscrezioni, lo avrebbe indicato al gotha cittadino del Pdl che avrebbe accettato. Il problema più grande è stato, da quanto è dato sapere, convincere l’architetto aversano che, comunque, entro questa settimana dovrebbe sciogliere la riserva puntando alla risposta positiva. Parlando con i suoi, Ciaramella lo avrebbe definito “una persona perbene che non ha creato danni alla città con la sua professione”.

Nel caso in cui De Cristofaro declinasse l’offerta, il Pdl ha un candidato di “riserva”, ma assolutamente non di ripiego: il notaio Ennio De Rosa, già assessore nella giunta guidata da Lello Ferrara. De Rosa avrebbe avuto contatti con il senatore Pasquale Giuliano, coordinatore provinciale del Pdl, assicurando che, in caso di bisogno, sarebbe sceso in campo accettando la candidatura. Fantapolitica? Staremo a vedere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico