Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Pirico d’arte”, 10mila persone nell’area fieristica

 MARCIANISE. Si è conclusa sbaragliando le aspettative degli organizzatori l’ottavo meeting del “Pirico d’arte”, evento internazionale sul mondo della pirotecnia, per la prima volta ospitato nella città di Marcianise presso l’area fieristica.

Tenutasi dal 29 settembre al 2 ottobre, la kermesse è stata voluta dall’amministrazione Tartaglione che, per l’occasione ha collaborato con il consorzio Pirico d’Arte e con l’associazione Onlus S.s. Crocifisso. Una manifestazione molto attesa che ha raggiunto il picco di presenze, con oltre 10mila persone intervenute, durante la serata del 1 ottobre, quando, dopo la proiezione dell’atteso match calcistico Napoli-Inter, è stato presentato il Pyromusical, scenografico spettacolo pirotecnico assemblato alla musica. Sono stati cinquanta minuti di fuochi d’artificio che, partiti sulle note dell’inno italiano, sono proseguiti a ritmo delle canzoni più note del repertorio classico napoletano, operistico e pop italiano. Un tripudio di fasci di luce colorate che hanno fluttuato nel cielo regalando emozionanti momenti, unici nel loro genere.

All’evento ha partecipato il sindaco Antonio Tartaglione che, nel portare i saluti al pubblico presente, ha messo in luce quale sia il ritorno di immagine che Marcianise ha ricavato dall’ospitare una kermesse così importante; ed ha chiarito che la volontà dell’amministrazione tutta è quella di continuare su questa scia, organizzando manifestazioni che promuovano il territorio, le tradizioni e le risorse locali. Il Pirico d’Arte è proseguito nella serata del 2 ottobre con spettacolo canori di artisti locali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

This message is only visible to admins:
An error has occurred with your feed.
No Tweets returned
The error response from the Twitter API is the following:
Error number: 6
Message: Could not resolve host: api.twitter.com; Name or service not known
Click here to troubleshoot

Condividi con un amico