Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Festa dell’Europa all’Iac “Martone”

Maria Francesca MaglioccaPIGNATARO. “Una scuola attenta ai bisogni degli alunni, aperta al dialogo con le famiglie, pronta alle sollecitazioni del territorio. Una scuola…per crescere”.

Recita così il messaggio riportato sulla locandina della Festa dell’Europa che l’Istituto Autonomo Comprensivo “Martone” di Pignataro Maggiore ha messo a punto. Festa, la cui organizzazione è stata curata nei minimi dettagli dal dirigente scolastico Maria Francesca Magliocca, che coincide, praticamente, con le battute finali dell’anno scolastico e dei corsi Pon finanziati dall’Unione Europea.

Festa – spiega la dirigente scolastica – che è articolata in più giornate e che si concluderà il 27 giugno prossimo, allorquando è in calendario la presentazione del giornalino realizzato dal laboratorio di giornalismo, unitamente alla rappresentazione dello spettacolo degli alunni della scuola primaria, a conclusione del corso Pon “Ci provo anch’io”. Un momento di aggregazione per il corpo discente del nostro istituto, ma anche un’occasione utile per aprirci ulteriormente al territorio e far conoscere la qualità e la pluralità della nostra offerta formativa”. Una Festa che ha già visto le esibizioni della scuola dell’infanzia (“Ballando e cantando”), delle classi I, II, III, IV e V del plesso Pascoli (“Noi cittadini responsabili”) e degli alunni del plesso Bosco (“I magnifici quattro”).

Lo scorso 10 giugno è stata la volta della premiazione dei “Concorsi provinciali di poesia e fotografia”, dell’esposizione dei lavori del Laboratorio di ceramica e dell’esibizione dell’orchestra e del coro degli alunni della scuola media. Altro momento clou della giornata, la presentazione del film (“Vicende sul territorio”) nell’aula magna della scuola media. Mercoledì 15 giugno, invece, alle 18.30, si è tenuto lo spettacolo degli alunni delle classi II del plesso Bosco (“La mamma”), che ha avuto come cornice l’aula magna della scuola media. Infine, il 25 giugno, sempre alle 18.30, appuntamento con gli alunni della scuola secondaria (con la commedia, rivisitata, de “Il Medico dei pazzi”), mentre il 27 giugno, sempre alla stessa ora, gran finale con la presentazione del giornalino e lo spettacolo degli alunni della scuola primaria (una fiaba rivisitata). “Appuntamenti – conclude la preside Magliocca – in virtù dei quali invito la comunità di Pignataro Maggiore a non mancare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico