Home

Asse Napoli-Torino: azzurri interessati a Dzemaili, Ogbonna e Rosati

Dzemaili Il Napoli è attivissimo sul mercato per dare al popolo azzurro la squadra giusta e diventare un club vincente anche in Europa.

In particolare, sembra particolarmente acceso l’asse Torino-Napoli, come sottolinea il ds dei granata Petrarchi: “Bigon ha sempre ribadito – dice a Radio Crc – che c’è qualche giocatore del Torino che può interessare al Napoli e credo che sia così. Penso che la scelta sia orientata su un ragazzo molto giovane con delle qualità incredibili come Ogbonna. Parlai con Bigon circa un possibile trasferimento del ragazzo a Napoli, ma per noi era troppo importante un quel periodo per cui non si concluse nulla, anche se adesso ad esser sinceri, non so se Ogbonna è ancora un loro obiettivo”.

“Sappiamo tutti che Dzemaili interessa molto a Napoli – precisa Petrarchi –è abbastanza corteggiato quindi c’è una compartecipazione attiva con il Parma. Il Napoli è interessato al calciatore per cui attendiamo la proposta che sarà fatta del club partenopeo per poterla valutare. Bigon sa fare bene il suo lavoro, quindi Dzemaili non può che interessare ad un club così importante dato che stiamo parlando di un ragazzo dal rendimento importante e di altissimo livello, e poiché come ho già detto è corteggiato molto, credo che a breve si chiuderà questa trattativa che sia in positivo o in negativo”.

“Rosati a Napoli? Uno spiraglio di trattativa si può avere, se si dà la giusta valorizzazione al ragazzo perché sono convinto che il calciatore merita di andare in una grande squadre, ne parleremo con il Napoli e vedremo se si incroceranno le aspettative del Lecce e quelle del Napoli. Abbiamo parlato con il Napoli, ma era più un contatto informativo, la società azzurra ha chiesto informazioni sul ragazzo anche sotto l’aspetto umano”.

Radio Crc ha poi intervistato anche il presidente Semeraro che si è così pronunciato riguardo all’interesse dei partenopei per Rosati: “Uno spiraglio di trattativa si può avere, se si dà la giusta valorizzazione al ragazzo perché sono convinto che il calciatore merita di andare in una grande squadre, ne parleremo con il Napoli e vedremo se si incroceranno le aspettative del Lecce e quelle del Napoli. Abbiamo parlato con il Napoli, ma era più un contatto informativo, la società azzurra ha chiesto informazioni sul ragazzo anche sotto l’aspetto umano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico