Sant’Arpino

Partono i progetti Pon al Comprensivo “Rocco”

Angelo Dell'AmicoSANT’ARPINO. Sono partiti i progetti del Programma Operativo Nazionale 2007-2013 “Competenze per lo sviluppo” messi in campo dall’istituto comprensivo “Vincenzo Rocco” di Sant’ Arpino.

La scuola guidata dal dirigente scolastico Angelo Dell’Amico, propone dieci moduli formativi integrati nel piano dell’offerta formativa d’istituto, che interesseranno sia gli alunni della scuola primaria che quelli della scuola secondaria. Gli interventi riguardano vari ambiti: dalla lingua italiana, oggetto degli interventi “Conoscersi per raccontarsi” e “Storie, fiabe e leggende popolari”, alla matematica, oggetto del “laboratorio di matematica” e delle “olimpiadi di matematica”.

Proprio nell’ambito di quest’ultimo percorso, lo scorso anno scolastico, tre ragazzi della scuola secondaria di primo grado, Filomena Di Leva, Davide Di Monda e Matilde Di Lorenzo, hanno superato le prove della gara provinciale ed hanno partecipato alle gare nazionali che si sono svolte alla Bocconi di Milano ove hanno conseguito buoni risultati. Gli altri progetti sono: “Culture a confronto: Italia/Inghilterra”, “Mi preparo con le Tic” , “Laboratorio ambientale”, “Musiche, canti e balli popolari 1 e 2”, “Genitori attivi”.

Le attività di laboratorio si svolgeranno in orario pomeridiano. Ogni modulo prevede la presenza di uno o più formatori esperti e di docenti tutor. Oltre ad esperti e tutor sono coinvolte anche altre figure di sistema quali la professoressa Marino Rosalba, facilitatore di piano, la professoressa Adele D’Angelo, valutatore, il direttore amministrativo Erminia Ponticiello, oltre che il personale amministrativo e i collaboratori scolastici.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sarno, sequestrati 332mila pacchetti di sigarette di contrabbando - https://t.co/u4rP9O9tM6

Marano, sequestrata piantagione di marijuana: un arresto - https://t.co/ihB1pKSW4b

Napoli, nuova "stesa" di camorra: 13enne ferito durante raid contro sala scommesse - https://t.co/93GddbvST5

Condividi con un amico